UNA APP AFRICANA PER L’EDUCAZIONE SESSUALE

09 settembre – Sylvie Uhirwa e Sylvain Muzungu Uhirwa, due studenti di Medicina del Rwanda, sono gli ideatori di un’applicazione per smartphones che consente di avere informazioni e ricevere indicazioni utili di educazione sessuale.

Questa app chiamata Tantine vuole essere un valido e accessibile supporto soprattutto per i giovani, coloro che necessitano maggiormente di essere educati sulla salute riproduttiva.

La app rappresenta uno strumento innovativo, assai diverso dalle tradizionali lezioni di educazione sessuale, in quanto permette di avere informazioni e ricevere consulenze specifiche da parte di un team di professionisti medici e psicologi, dando la possibilità agli utenti di porre qualsiasi domanda relativa alla salute sessuale e riproduttiva.

Grazie alla loro creazione la coppia ideatrice si è aggiudicata la vittoria del “Youth Spark Innovation Grant”, un’iniziativa promossa dal movimento per l’Africa Resiliente in collaborazione con USAID e l’Università di Makerere.

La maggior parte del premio in denaro è stata utilizzata per sviluppare l’applicazione Android e una pagina web, nonché per finanziare l’acquisto di tablet e router wi-fi per consentire e potenziare l’accesso alla rete internet.

Secondo l’opinione di Teresa Karugwiza, membro dell’UNPA, la app Tantine promuove un approccio globale e multisettoriale al tema della salute riproduttiva consentendo ad ogni giovane la possibilità di avere accesso ad informazioni veloce ed immediato.

L.G.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *