OTTOBRE È IL MESE DELLA PREVENZIONE DEL TUMORE AL SENO

In tutto il mondo, ottobre è il mese della prevenzione del tumore al seno. L’obiettivo è quello di sensibilizzare la società, aumentare l’attenzione sul tema e informare per creare consapevolezza.

Il tumore al seno causa circa 1,38 milioni di nuovi casi e 458 000 morti ogni anno (dati IARC Globocan, 2008). È il cancro più comune nelle donne in tutto il mondo.

Nei paesi a basso e medio reddito l’incidenza è aumentata costantemente negli anni, per l’aspettativa di vita più lunga, l’urbanizzazione e l’adozione di stili di vita occidentali. Proprio in questi paesi si verificano la maggior parte delle morti – 269000 l’anno – soprattutto a causa della diagnosi fatta in fase tardiva,  della mancanza di informazione e delle barriere esistenti nei servizi sanitari.

L’obiettivo della campagna è quello di sensibilizzare alla diagnosi precoce, che aumenta le probabilità di successo del trattamento curativo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità in tal merito promuove programmi di controllo come parte dei piani nazionali, attraverso strategie di diagnostica precoce, tra cui l’educazione al riconoscimento di segni e sintomi e l’esame clinico e autopalpazione, soprattutto nei paesi a basso e medio reddito. Lo screening mammografico, essendo più costoso, è realizzabile nei paesi in cui le strutture sanitarie si possono permettere un programma a lungo termine.

B.A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *