#MISSING CHILDREN’S DAY

24 maggio – Si celebra domani la Giornata Internazionale dei Bambini scomparsi. La ricorrenza, istituita il 25 maggio 1983, ricorda la scomparsa di Ethan Patz, bambino rapito a New York nel 1979.

Secondo stime recenti circa 8 milioni di bambini scompaiono ogni anno, un numero in aumento considerando i bambini che fuggono dalle guerre, dalla povertà e dalle catastrofi naturali.
Nel 2015 le chiamate ricevute dalla Rete Europea per i bambini scomparsi sono state 20984, il 54% ha riguardato segnalazioni per fughe da casa e il 29% casi di sottrazione da parte di un familiare. Il fenomeno risulta ulteriormente complesso per la mancanza di strutture e meccanismi governativi adeguati ad assicurare il ritrovamento.

La Giornata, celebrata nell’ambito della rete Globale per i Bambini Scomparsi – un programma del Centro Internazionale per i Bambini Scomparsi e Sfruttati (ICMEC) – ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e di sviluppare nuove e più efficaci forme di collaborazione e di coordinamento tra le forze dell’ordine, i governi e le organizzazioni non governative per proteggere i bambini.

LG

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: