#TUBERCOLOSI – E’ TEMPO DI AGIRE, E’ TEMPO DI ERADICARE LA TB!

Nel lontano 24 Marzo del 1882, il Dottor Robert Koch annunciò di aver scoperto il batterio che causa la tubercolosi, aprendo la strada alla diagnosi e alla cura di questa malattia.

Ogni anno, in suo ricordo, il 24 marzo è la Giornata Mondiale della lotta alla tubercolosi (TB).
Lo scopo è di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle devastanti conseguenze sanitarie, sociali ed economiche della tubercolosi, sottolineando la necessità di un’intensificazione degli sforzi per porre fine all’epidemia globale di tubercolosi.

La tubercolosi rimane l’agente infettivo più mortale del mondo.
Ogni giorno, quasi 4500 persone perdono la vita a causa della TB, e quasi 30.000 persone si ammalano di questa malattia prevenibile e curabile. Dal 2000 ad oggi, gli sforzi globali per combattere la tubercolosi hanno salvato circa 54 milioni di vite umane, riducendo il tasso di mortalità del 42%.

Il tema del World TB Day 2019 – “It’s time” – pone l’accento sull’urgenza di agire sugli impegni presi dai leader globali per:

  • aumentare l’accesso alla prevenzione e al trattamento;
  • aumentare la responsabilità;
  • assicurare finanziamenti sufficienti e sostenibili anche per la ricerca;
  • promuovere la fine dello stigma e della discriminazione, e
  • promuovere una risposta alla TB equa, basata sui diritti e incentrata sulle persone.

La Regione europea ha sviluppato un suo specifico piano di azione per gli anni 2016-2020. Tra gli obiettivi per l’anno 2020:

  • ridurre del 35% i decessi per TB;
  • ridurre l’incidenza della TB del 25%, e
  • raggiungere un tasso di successo del trattamento del 75% tra i casi di TB multi-farmacoresistenti (MDR-TB).

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha lanciato un’iniziativa congiunta “Trova. Tratta. Tutti. #EndTB “con il Global Fund e Stop TB Partnership, con l’obiettivo di accelerare la risposta alla tubercolosi e assicurare l’accesso alle cure, in linea con la spinta generale dell’OMS verso la copertura sanitaria universale, per garantire che nessuno resti indietro.

È tempo di agire! È tempo di eradicare la TB!

B.F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *