#MIGRAZIONIAMBIENTALI – L’IMPATTO SULLA SALUTE MENTALE: TRA PERDITA DI IDENTITA’ E SOLASTALGIA

I disastri naturali, l’insicurezza alimentare, la siccità e l’innalzamento del livello del mare stanno costringendo decine di migliaia di persone

Leggi il seguito

#COP23 – SALUTE E CLIMA. ARNOLD SCHWARZENEGGER: “HASTA LA VISTA, COMBUSTIBILI FOSSILI”

Bonn, 12 novembre – Salute e clima sono stati i protagonisti della giornata di ieri, durante la 23esima Conferenza delle

Leggi il seguito

#CLIMAESALUTE – THE LANCET COUNTDOWN E LA TRASFORMAZIONE GLOBALE PER LA SANITA’ PUBBLICA

Nel pensiero comune il cambiamento climatico è qualcosa che avverrà in futuro. Anche le stime parlano in termini di un

Leggi il seguito

APPELLO ALLA COMUNITA’ INTERNAZIONALE: I ROHINGYA NECESSITANO URGENTEMENTE D’AIUTO

17 settembre – La vita di 410.000 rifugiati dell’etnia Rohingya, in fuga verso il Bangladesh a causa delle violente persecuzioni

Leggi il seguito

GIORNATA MONDIALE PER LA PREVENZIONE DEL SUICIDIO: “SPENDI UN MINUTO, CAMBIA UNA VITA”

9 settembre – Domani verrà celebrata la Giornata Mondiale per la Prevenzione del Suicidio, organizzata dall’Associazione Internazionale per la Prevenzione

Leggi il seguito

L’impatto del consumo di alimenti sui cambiamenti climatici. Il cibo sostenibile per un pianeta sostenibile

Il 7 luglio è stato pubblicato su The Lancet Planetary Health l’articolo “Sustainable food for a sustainable planet” in cui

Leggi il seguito

“Child Marriage”, una violazione dei diritti delle bambine con elevati costi economici per lo Stato

Il 27 giugno npr.org ha pubblicato un’analisi socio culturale di Nurith Aizenman sulla problematica delle “spose bambine”. Il “child marriage”, il

Leggi il seguito

Venezuela – Nella drammatica crisi le cure spirituali diventano speranza di salvezza

Venezuela – In un recente reportage National Geographic descrive la drammatica situazione in corso in Venezuela e il crescente ricorso

Leggi il seguito

Turchia – PHM a sostegno degli accademici turchi: “non saremo parte di questo crimine”

Il 29 giugno 2017, presso la Dokuz Eylül University di Izmir, sono stati licenziati gli accademici firmatari della Petizione per

Leggi il seguito